Ordine dei Farmacisti della Provincia di Frosinone

Circolare prot. 161 del 14/03/1997



161 
 
 
 
							A TUTTI GLI ISCRITTI 
							      loro sedi 
 
 
 
 
	Le voci sin troppo insistenti riportate sugli organi si stampa ,
secondo cui viene prospettata la possibilita' che la distribuzione degli
OTC lasci il canale esclusivo della farmacia per entrare anche in quello
dei supermercati dove potrebbero addirittura essere assunti, allo scopo,
dei farmacisti, hanno a ragione allarmato la nostra categoria. 
 
	L'ultimo Consiglio Direttivo del nostro Ordine ne ha discusso e
tra i tanti aspetti da rilevare, abbiamo ritenuto opportuno sollecitare 
l'attenzione  dei Colleghi titolari su un punto non secondario nella
situazione contingente . 
 
	L'impatto assolutamento negativo che una tale prospettiva
inevitabilmente avrebbe sulla salute pubblica e sulla farmacia, gia' provata
dai tanti provvedimenti che, negli ultimi anni, ne hanno contratto
sensibilmente il fatturato, potrebbe invece, al contrario, provocare delle
false aspettative tra alcuni colleghi non titolari che, purtroppo, si trovano 
a vivere momenti di estrema difficolta' a causa della carenza delle 
opportunita' di lavoro. 
 
	In un quadro simile ci sembra importante e quanto mai opportuno
tornare a pressare i Colleghi titolari affinche' si rendano conto della
necessitÓ di evitare ogni caso di abusivismo professionale e cio' anche 
a costo di sacrifici, perche' solo cosi' potremmo essere credibili nel 
sostenere che il farmaco va dispensato dal Farmacista in Farmacia . 
 
	La difesa della nostra professione, della salute pubblica, della
farmacia stessa e la garanzia di una speranza di lavoro per i colleghi
collaboratori devono essere i doveri primari di tutti noi. 
 
	Distinti saluti 
 
   IL SEGRETARIO                                           IL PRESIDENTE
Dr. Fulvio FERRANTE                                      Dr.  Lucio PANTANO 



Indietro Home Page